Teatro di Mirano: calendario

Ultima modifica 3 marzo 2022

Stagione teatrale 2021/2022

Logo locandina 2021

 

RECUPERO SPETTACOLO 2019/2020


GIOVEDÌ 18 NOVEMBRE 2021 | MONI OVADIA | DANTE: IL CORAGGIO DI ASSUMERE IL PROPRIO DESTINO

Moni Ovadia, grande intellettuale contemporaneo, si confronta con il canto XXVI dell’Inferno dantesco, in cui emerge la figura di Ulisse. Un Ulisse che nella “Divina Commedia” chiama i compagni "fratelli" e li incita ad interrogarsi sul senso della vita e a non privarsi nell'ultima parte dell'esistenza della possibilità di continuare a conoscere.

 


RASSEGNA DI PROSA 2021/2022

 

GIOVEDÌ 16 DICEMBRE 2021 | ELSINOR | TRADIMENTI
Opera del Premio Nobel per la Letteratura Harold Pinter, racconta la storia di una relazione extraconiugale ripercorsa però a ritroso, dalla sua fine fino ai suoi esordi. Tutto inizia due anni dopo la fine del rapporto e termina prima che esso abbia inizio. Ma, oltre ai due amanti c’è anche il marito di lei, nonché migliore amico di lui. Insomma, un triangolo a tutti gli effetti, dalla trama solo apparentemente semplice e lineare.

GIOVEDÌ 13 GENNAIO 2022 | AMANDA SANDRELLI | LISISTRATA
Lisistrata ci guarda dal lontano 411 a.c., anno del suo debutto nel teatro di Dioniso ai piedi dell’Acropoli di Atene, e scuote la testa sconsolata di fronte alle tragedie, alle miserie, ai disastri provocati da quella stupidità, arroganza, vanità, superficialità, che sono tutti sostantivi femminili, come la guerra che da questi viene immancabilmente generata, ma che sono immancabilmente attributi maschili.

GIOVEDÌ 10 FEBBRAIO 2022 | SPELLBOUND CONTEMPORARY BALLET | VIVALDIANA
Musicista immerso in un contesto dominato dalla razionalità, Vivaldi si è distinto per la piena consapevolezza di andare oltre i limiti del proprio tempo e la noncuranza a muoversi contro corrente: in questo consiste la sua genialità. Da qui l’idea di rielaborare la sua architettura musicale, un’insuperabile fonte di ispirazione per dare forma a una ricerca in danza.

SPETTACOLO RINVIATO DA GIOVEDÌ 17 FEBBRAIO 2022 A LUNEDI' 4 APRILE | TEATROIMMAGINE | IL MERCANTE DI VENEZIA
I biglietti e gli abbonamenti acquistati per la data del 17 febbraio saranno validi per l'accesso in sala lunedì 4 aprile. Per eventuali rimborsi è possibile fare richiesta in biglietteria entro il 17 marzo 2022; chi aveva acquistato biglietti on line, riceverà istruzioni da Vivaticket.
Dei Commedianti dell’Arte di una compagnia di terz’ordine vogliono intrattenere il pubblico raccontando una storia lugubre e strana: quella dell’usuraio Shylock che pretende una libbra della carne dell’odiato Antonio, come interesse per una somma prestata. È il “Mercante di Venezia” shakespeariano, che si avvale delle maschere della tradizione italiana per narrare, divertendo, la menzogna e la perversione dei rapporti basati solo sul danaro.

GIOVEDÌ 24 FEBBRAIO 2022 | IL PORTICO TEATRO CLUB | L’AVARO | FUORI ABBONAMENTO
La commedia l’AVARO di Carlo Goldoni è stata rappresentata in Bologna nell’anno 1756. Un vecchio avaro più afflitto dalla propria situazione economica (in verità florida) che dalla ancor recente morte del figlio. Suo cruccio maggiore la nuora. Lo terrorizza per le folli spese. Se ne vorrebbe disfare maritandola ma è anche ossessionato dall'idea di dover restituire la dote...

GIOVEDÌ 3 MARZO 2022 | STIVALACCIO TEATRO | DON CHISCIOTTE – TRAGICOMMEDIA DELL’ARTE
Due attori della celebre compagnia dei Comici Gelosi, attiva e applaudita in tutta Europa tra il 16° e 17° secolo, sono vivi per miracolo. Salgono sul palco per raccontare di come sono sfuggiti dalla forca grazie a Don Chisciotte, a Sancho Panza ma soprattutto grazie al pubblico. A partire dall’ultimo desiderio dei condannati a morte prendono il via le avventure di una delle coppie comiche più famose della storia della letteratura.

GIOVEDÌ 17 MARZO 2022 | LELLA COSTA | SE NON POSSO BALLARE… NON È LA MIA RIVOLUZIONE
Marie Curie, Nobel per la fisica; Tina Anselmi, primo ministro della Repubblica italiana; Maria Callas con la sua voce immortale; Angela Davis, che lottò per i diritti civili degli afroamericani. E tante altre… Donne valorose che seppure hanno segnato la storia, per uno strano sortilegio raramente vengono ricordate, con difficoltà appaiono nei libri di storia e tanto meno sono riconosciute come maestre e pionie

 

Gli spettacoli iniziano alle ore 21.00

 


DOMENICHE A TEATRO - RASSEGNA DOMENICALE PER BAMBINI E FAMIGLIE 2021/2022

 

DOMENICA 21 NOVEMBRE 2021 | COMPAGNIA DEI SOMARI / ARIATEATRO | IL PICCOLO CLOWN
Interpretato da un attore professionista insieme al figlio di sette anni (dal sorprendente talento), lo spettacolo non utilizza parole ma un concerto di gesti per trasportarci in un mondo di emozioni, indagando sulla relazione padre / figlio, adulto / bambino in un modo del tutto inedito. La vitalità del teatro attinge qui ad una relazione pura e significativa come quella tra padre e figlio, e l’abbandono della parola permette al percorso emotivo di irrompere sulla scena, in uno spettacolo curato, delicato e ricco di vita.
dai 4 anni

DOMENICA 23 GENNAIO 2022 | FONTEMAGGIORE / ACCADEMIA PERDUTA ROMAGNA TEATRI | LA NOSTRA MAESTRA È UN TROLL
Alice e Teo inventano una diavoleria dopo l’altra per fare impazzire la loro maestra, che alla fine è costretta a licenziarsi. Arriva allora a scuola un nuovo direttore: un Troll. È spietato: costringe i bambini a lavorare tutto il giorno in una miniera d’oro; non appena un bambino fa una cattiva azione, viene mangiato dal Troll. Alice e Teo cercano allora di ribellarsi, ma nessun adulto sembra prendere sul serio la loro angoscia.
dai 6 anni

DOMENICA 6 FEBBRAIO 2022 | ACCADEMIA PERDUTA ROMAGNA TEATRI | IL GATTO CON GLI STIVALI
Su una pedana inclinata che all’inizio è un mulino con pale a vento, e poi castello, campi coltivati, giardini fioriti, si aprono piccole botole che svelano paesaggi inattesi: tane e altre trappole per la cattura di conigli e fagiani, specchi d’acqua in cui si getta una lenza per la pesca di carpe giganti, succulenta cacciagione che sarà dono per il Re da parte del Gatto con gli Stivali e del suo ignaro padroncino.
Dai 3 anni

DOMENICA 20 MARZO 2020 | GIANNI FRANCESCHINI PERFORMING ARTS / LA PICCIONAIA | L’ARCA DI NOÈ
Un Noè nostrano, di fronte ad un disastro ecologico, alla guerra, all’inquinamento causato dall’uomo, costruisce un’immaginabile arca con cui viaggiare verso un mondo non inquinato, pacifico, sereno e sano. Porta con sé gli animali che vivono vicino a lui e nell’accoglierli li presenta e ci racconta di loro, delle loro abitudini e caratteristiche. Con sé porta anche i due giovani, Maria e Giovanni, come a rappresentare il futuro dell’umanità e la continuità della vita.
dai 3 anni

 

Gli spettacoli iniziano alle ore 15.30

 


LA SCUOLA VA A TEATRO 2021/ 2022 - L’ARTE DELLO SPETTATORE

 

 Scuola dell’Infanzia

Martedì 18 gennaio 2022 | LA PICCIONAIA – AURORA CANDELLI | SPEGNI LA LUCE!
“Di cosa è fatto il buio? Che sapore ha? Cosa c’è dentro? Quali bui conosci? E il buio buio? Dov’è?”
Attraverso giochi ed emozioni cercheranno di dare risposte a queste domande scoprendo che esistono bui fuori e bui dentro, bui acquosi e bui secchi, bui piccoli e bui grandi, bui all’aglio e bui di lavanda, bui strani e bui che non hanno mai visto. Bui celesti e bui stellari.

 

Scuola Primaria

Martedì 15 marzo 2022 | La Piccionaia | SEI STATO TU
Cosa produce stima? Cosa genera rispetto? Come ti comunico il mio rispetto? Come ti fai rispettare?
Sono regole che arrivano dall’esterno? Dalla famiglia, dal gruppo di pari dalla scuola dallo stato? È qualcosa che sento dentro di me? Ciò che rispetto in famiglia è diverso da ciò che rispetto nel gruppo di amici? Il rispetto per la persona che amo è diverso dal rispetto per un esponente delle istituzioni?

Venerdì 1 aprile 2022 | inQuanto teatro | GAME OVER
GAME OVER è uno spettacolo per bambini sulla paura di affrontare la fine delle cose (grandi e piccole) e sulla difficoltà di finire quello che stiamo facendo (i compiti e i giochi, le partite a carte o a pallone, le serie tv che ci piacciono, i libri e le conversazioni). Mette in scena un personaggio teneramente spaventato da ogni conclusione, e della sua avventura in un luogo fiabesco e moderno insieme: la Fabbrica delle Fini.

 

Scuola Secondaria di Primo Grado

Martedì 1 febbraio 2022 | I N T I – L a n d s c a p e o f t h e M o v i n g T a l e s | ZANNA BIANCA
Questo è uno spettacolo che ha gli occhi di un lupo, da quando cucciolo per la prima volta scopre il mondo fuori dalla tana a quando fa esperienza della vita, della morte, della notte, dell’uomo, fino all'incontro più strano e misterioso: un ululato sconosciuto, nella notte. E da lì non si torna più indietro. Un racconto che morde, a volte corre veloce sulla neve, altre volte si raccoglie intorno al fuoco.

Venerdì 25 marzo 2022 | Fratelli Dalla Via / La Piccionaia | SBUM! Yes we cake
Sbum è uno spettacolo fanta-demografico. Una storia dove dati di realtà e fantasie sul futuro si incrociano per una riflessione sull’egoismo che permetta ai cittadini di domani di immaginare alternative al presente. Uno spettacolo per un pubblico in trasformazione costretto a vivere e ad agire in un mondo in continuo cambiamento.

 

Scuola Secondaria di Secondo Grado

Venerdì 4 febbraio 2022 | CSS | A + A Storia di una prima volta
e A. hanno 15 e 17 anni. Sono una ragazza e un ragazzo come tanti, vivono le proprie vite dividendosi tra la scuola, una comune passione per la musica, lo sport e tutto il resto. Sono pieni di sogni, incertezze, dubbi e aspirazioni. E non hanno ancora fatto l’amore. In classe invece non si parla d’altro; i compagni raccontano di imprese eroiche, sembrano esperti e sicuri di sé. Ma dove hanno imparato, si chiedono A. e A.?

Venerdì 18 febbraio 2022 | TEATROIMMAGINE | IL MERCANTE DI VENEZIA
Dei Commedianti dell’Arte di una compagnia di terz’ordine vogliono intrattenere il pubblico raccontando una storia lugubre e strana: quella dell’usuraio Shylock che pretende una libbra della carne dell’odiato Antonio, come interesse per una somma prestata. È il “Mercante di Venezia” shakespeariano, che si avvale delle maschere della tradizione italiana per narrare, divertendo, la menzogna e la perversione dei rapporti basati solo sul danaro.

Venerdì 29 aprile 2022 | TNT THEATRE LONDON | ANIMAL FARM
Animal Farm è sicuramente la più grande fiaba politica mai scritta e forse la più rilevante nel mondo attuale, dove le nostre libertà rischiano di cadere, all’ombra di populismi e dittature. Ma Animal Farm è anche una storia meravigliosa, un’opera di intrattenimento di altissimo livello, che combina comicità e azione con la tragedia. È una storia antica come la storia, una fiaba senza fine.

LABORATORIO | Date da definire | FRANCESCA BELLINI | IN VIAGGIO CON MAXIMA
Ogni migrante ha la sua storia ed è proprio grazie a Maxima che i ragazzi potranno conoscerne una più da vicino.
Il laboratorio teatrale prende spunto dal libro “Solo la luna ci ha visti passare” (Maxima e Francesca Ghirardelli, ed. Mondadori, 2016), che racconta il viaggio di migrazione di Maxima, una ragazza siriana curda, che parte dalla Siria a 14 anni per raggiungere l'Olanda in seguito allo scoppio della guerra.

 

Gli spettacoli iniziano alle ore 10.00