Convocazione del Consiglio Comunale

Ultima modifica 1 ottobre 2021

Il Consiglio Comunale di Mirano è stato convocato

giovedì 30 settembre 2021 - alle ore 19.45

in seduta pubblica-sessione ordinaria mediante videoconferenza in streaming sul canale Youtube comunale (link esterno) per la trattazione del seguente ordine del giorno:

  1. Comunicazioni della Sindaca e della Presidente del Consiglio Comunale; non effettuate
  2. Presa d'atto dei verbali della seduta del 29 luglio 2021; approvata
  3. Interrogazione presentata dal Consigliere Giorgio Babato - prot. n. 40387 del 18\08\2021 - avente ad oggetto “cimiteri di Mirano, luoghi dedicati alla memoria lasciati incolti”; discussa
  4. Variazione del Bilancio di previsione 2021-2023; approvata
  5. Approvazione Bilancio consolidato 2020; approvata
  6. Approvazione del documento unico di programmazione 2022-2024; approvata
  7. Permesso di costruire in deroga allo strumento urbanistico con procedura art. 3 L.R.V. N. 55/2012 con istanza di autorizzazione paesaggistica ordinaria per intervento di ampliamento di attività produttiva sita in viale Venezia n. 27. Ditta: Gasparini SPA - ID pratica Suap - 00170430276-20042021-1033; approvata
  8. Presa d'atto che non sono pervenute osservazioni a seguito dell’adozione con D.C.C. 42/2021 della variante al PRG per la riclassificazione di aree edificabili da rendere inedificabili ai sensi dell’art. 7 della Legge Regionale n. 4/2015 e conseguente approvazione; approvata
  9. Presa d’atto che non sono pervenute osservazioni e/o opposizioni e conseguente approvazione variante parziale al P.R.G. ai sensi dell’art. 50 comma 4 lett. “e” della L.R. 61/85 e s.m.i. e dell’art. 48 della L.R. 11/2004 e s.m.i. per la reiterazione del vincolo urbanistico preordinato all’esproprio per pubblica utilità per la zona f1c/85 di progetto della frazione di Scaltenigo finalizzata alla realizzazione del “nuovo ciclo-pattinodromo stradale comunale – impianto sportivo polivalente”, adottata con D.C.C. n. 41/2021; approvata
  10. Adozione variante parziale al P.R.G. vigente ai sensi dell’art. 50 comma 4 lett. “g” della L.R. 61/85 e s.m.i. e dell’art. 48 della l.r. 11/2004 e s.m.i. per la realizzazione della nuova pista ciclabile lungo la strada provinciale SP n. 26 – via Scaltenigo. approvata