Elezioni 2022: voto con accompagnatore in cabina

Pubblicato il 23 maggio 2022 • Avvisi e scadenze

Domenica 12 giugno 2022 a Mirano si voterà per il rinnovo del Sindaco e del Consiglio Comunale e per i cinque i referendum sul tema della giustizia.

Gli elettori fisicamente impediti (i ciechi, gli amputati delle mani, gli affetti da paralisi o da altro impedimento di analoga gravità) possono esercitare il proprio diritto di voto con l'aiuto di un elettore della propria famiglia, o, in mancanza, possono scegliere come accompagnatore un altro elettore, purché iscritto nelle liste elettorali di un qualsiasi comune italiano (legge n. 17 del 5 febbraio 2003).

L'impedimento potrà essere dimostrato:

  • con certificato medico rilasciato gratuitamente dalle sedi dell'Azienda Sanitaria Locale n. 3 Serenissima. Scarica qui la comunicazione dell'ULSS 3 con sedi e orari

  • in alternativa, al fine di evitare di doversi munire di volta in volta, in occasione di ogni consultazione, dell'apposito certificato medico, gli elettori fisicamente impediti possono preventivamente chiedere all'ufficio elettorale del proprio Comune l'annotazione permanente del diritto al voto assistito sulla propria tessera elettorale (verrà apposto un timbro recante la dicitura ADV).

    Tale annotazione consentirà l'ammissione al voto assistito senza ulteriori formalità, anche in occasione di successive consultazioni elettorali. Per ottenere l'annotazione non è sufficiente il certificato medico della ASL ma è necessario presentare all'ufficio elettorale del proprio Comune l'accertamento dello stato di invalidità civile rilasciato dall'apposita commissione medica per invalidi civile.

 

Si precisa che tutte le sezioni elettorali del Comune sono prive di barriere architettoniche.

 

Informazioni:
Servizi al Cittadino e Multisportello
e-mail sportello.unico@comune.mirano.ve.it 
protocollo.comune.mirano.ve@pecveneto.it 
tel +39 0415798404 / +39 0415798405
fax +39 0415798365